Campus sui rischi naturali intorno al Monte Bianco - Progetto RIskNET

8 settembre 2014 - Centre de la Nature Montagnarde - Sallanches (F)

"Création d’un topoguide pour smartphones sur les risques naturels dans le pays du Mont-Blanc"

loghi partners

Il Centre Méditerranéen de l'Environnement, in collaborazione con Fondazione Montagna sicura e il Centre de la Nature Montagnarde di Sallanches, organizza nell'ambito del progetto Alcotra RiskNET un campus sui rischi naturali attorno al Monte Bianco. Il campus multidisciplinare è volto alla creazione di una topoguida che permetta l'esplorazione, tramite smartphone, dei diversi rischi naturali esistenti nei territori francesi ed italiani a cavallo della frontiera (Val Ferret in Italia, sito di Dérochoir a Sixte-Passy in Francia).

Sono disponibili 12 posti, per studenti universitari e neolaureati con profili diversi nei seguenti settori: geologia, geomorfologia, educazione ambientale, turismo, giornalismo, GIS, nuove tecnologie di comunicazione.

Le lingue di lavoro sono l'italiano ed il francese.

E' previsto un costo di iscrizione pari a 60 Euro; tutte le spese di vitto e alloggio sono a carico degli organizzatori. Non sono previsti altri rimborsi né alcun compenso: la partecipazione al campus è a titolo gratuito.

Per le iscrizioni e maggiori informazioni rivolgersi a:

Jean-Marc DECOMBE, Centre Méditerranéen de l'Environnement
risques@cme-cpie84.org
00 33 (0)4 90 27 08 61

Documenti

In evidenza

News

Facebook

Twitter