I Ghiacciai Valdostani: risultati delle ricerche e dei monitoraggi condotti nel 2020 a cura degli Enti aderenti alla Cabina di Regia dei Ghiacciai Valdostani

10 dicembre 2020

webinair

I Ghiacciai Valdostani: risultati delle ricerche e dei monitoraggi condotti nel 2020 è il tema del Webinar promosso dall'Associazione Forte di Bard, dalla Regione Autonoma Valle d'Aosta e dalla Fondazione Montagna sicura, in programma giovedì 10 dicembre, a partire dalle ore 15.00 e visibile, previa adesione, dal sito fortedibard.it.

L'iniziativa è inserita nell'ambito degli eventi del percorso espositivo - museale denominato l'Adieu des Glaciers, a cura del Forte di Bard, che nel 2020 è stato incentrato sui Ghiacciai del Monte Rosa.

Nel corso del Convegno i partner aderenti alla Cabina di Regia dei Ghiacciai Valdostani (CRGV) riferiranno sulle iniziative istituzionali di monitoraggio sui Ghiacciai condotte, spaziando dai dati rilevati, da indicazioni climatiche, sino alle iniziative di ricerca condotte ed alle attività di gestione di situazioni di rischio glaciale. I Ghiacciai sono tra i più sensibili indicatori climatici: il loro arretramento conferma l'attuale trend di aumento delle temperature medie globale e la fragilità dell'ecosistema in cui viviamo. I Ghiacciai sono parte essenziale del nostro territorio, bene paesaggistico, risorsa idrica importantissima, palestra per gli alpinisti; talvolta possono essere fonte di rischio, da cui l'importanza di seguirne l'evoluzione e di conoscerne le dinamiche.

La Cabina di Regia dei Ghiacciai Valdostani (CRGV) è una cellula di coordinamento tra gli Enti che si occupano dei ghiacciai e della criosfera sul territorio valdostano a livello di ricerca, gestione territoriale, salvaguardia e sfruttamento delle risorse legate al patrimonio glaciale. L'obiettivo generale è quello di facilitare lo scambio di conoscenze e di definire delle linee di indirizzo per le azioni svolte dai diversi Enti, favorendo sinergie nelle attività di studio e diffondendo le conoscenze scientifiche acquisite. 

La Cabina di Regia è presieduta dalla Regione Autonoma Valle d'Aosta (Presidenza: Struttura Assetto idrogeologico dei bacini montani; Vice Presidenza: Dipartimento Ambiente) ed è gestita operativamente dalla Fondazione Montagna sicura. A questi enti si uniscono l'Agenzia regionale per la Protezione dell'Ambiente della Regione Autonoma Valle d'Aosta (ARPA VdA), il Comitato Glaciologico Italiano (CGI), il Parco Nazionale del Gran Paradiso (PNGP), il Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica (CNR I.R.P.I.), la Compagnia Valdostana delle Acque (CVA), l'Unione Valdostana Guide di Alta Montagna (UVGAM), il Soccorso Alpino Valdostano (SAV) e, dal 2016, la Società Meteorologica Italiana (SMI).

Il Protocollo di collaborazione istitutivo della Cabina di Regia è stato sottoscritto nel 2004 e rinnovato annualmente sino al 2019.

Modalità di adesione

L'accesso allo streaming dei lavori è gratuito e subordinato alla prenotazione compilando l'apposito form presente sul sito fortedibard.it nella sezione Eventi. I partecipanti riceveranno nella notifica di conferma, il link per accedere allo streaming il giorno dell'evento.

Info al numero 0125 833811.

 

 

Programma

15.00 Saluti autorità regionali e Forte di Bard

15.15 Introduzione ai lavori: Michele Freppaz, Università di Torino, e Jean Pierre Fosson, Segretario generale Fondazione Montagna Sicura (moderatori)

15.20 Michele Freppaz, Università di Torino - Il Progetto L'Adieu des Glaciers

15.30 Daniele Cat Berro, Società Meteorologica Italiana (Smi) onlus - Ultimi ghiacci: un libro su clima e ghiacciai delle Alpi Marittime

15.40 Marco Giardino, Comitato Glaciologico Italiano - Il Comitato Glaciologico Italiano e la "Carovana dei ghiacciai": memoria e dati scientifici

15.50 Marta Chiarle, Cnr Irpi- I ghiacciai valdostani nel panorama scientifico internazionale

16.00 Gianni Mortara, Comitato Glaciologico Italiano - Il contributo del Comitato Glaciologico allo studio del glacialismo valdostano: attualità e storia

16.10 Edoardo Cremonese, Arpa Valle d'Aosta - Ghiacciai e rock glaciers: le prospettive idrologiche

16.20 Alberto Rossotto, Parco Nazionale Gran Paradiso - Campagna glaciologica del Parco Nazionale Gran Paradiso e bilancio di massa del Ghiacciaio del Grand Etrèt 2019-2020

16.30 Valerio Segor, Dirigente Assetto idrogeologico dei bacini montani - Regione Autonoma Valle d'Aosta - I rischi glaciali in Valle d'Aosta: il caso del Ghiacciaio di Planpincieux

16.40 Fabrizio Troilo, Fondazione Montagna sicura - Indagini recenti presso il seracco Whymper alle Grandes Jorasses

16.50 Christian Vincent, Institut des Géosciences de l'Environnement de Grenoble - Les études des risques liés aux glaciers de Taconnaz, de Tête Rousse et des Grandes Jorasses (Mont-Blanc)

17.00 Daniele Giordan, Cnr Irpi - Il laboratorio a cielo aperto delle Grandes Jorasses: una necessità ma anche un'occasione per lo sviluppo di tecniche di monitoraggio di processi di instabilità in ambito glaciale

17.10 Simone Gottardelli, Fondazione Montagna sicura - Applicazioni del telerilevamento in ambito glaciale

17.15 Conclusioni:

Guido Giardini, Presidente Fondazione Montagna sicura

Valerio Segor, Dirigente Assetto idrogeologico dei bacini montani, Regione Valle d'Aosta

Luca Mercalli, Presidente Società Meteorologica Italiana (Smi) onlus

17.30 Chiusura lavori

Documenti

Facebook

Twitter