Montagna rischio e responsabilità

1 luglio 2019

Montagna rischio e responsabilità

Si tiene a Courmayeur, venerdì 26 luglio alle ore 18, presso il Jardin de l'Ange, l'incontro aperto al pubblico dal titolo: "Montagna, rischio e responsabilità" durante il quale verranno trattate le tematiche relative alla frequentazione dell'alta montagna in un contesto di cambiamento climatico, analizzando gli aspetti legati alla responsabilità e all'autoresponsabilità.  Intervengono: Eugenio Gramola, presidente del Tribunale di Aosta, Michele Di Lecce, già procuratore capo della Repubblica presso il tribunale di Genova, Annibale Salsa, membro del consiglio dell'università della Valle d'Aosta, già docente di antropologia culturale presso l'università di Genova, Guido Giardini presidente di Fondazione Montagna sicura. Modera la serata Waldemaro Flick componente del comitato scientifico di Fondazione Courmayeur Mont Blanc, L'attività è realizzata nell'ambito del progetto  AdaPT Mont-Blanc (ALCOTRA) finalizzato definire una strategia di azioni locali trasfrontaliere per l'adattamento agli effetti del cambiamento climatico nella regione alpina.

Documenti

In evidenza

Facebook

Twitter