PrévRiskHauteMontagne

PrévRiskHauteMontagne

La Fondazione Montagna sicura di Courmayeur, in qualità di capofila,  e La Chamoniarde Société de Prévention et de secours en montagne, con il Comune di Valtournenche, l'ARPA Valle d'Aosta e  Piemonte, il CNRS-EDYTEM ed il CREALP del Cantone del Vallese,  hanno dato avvio il 25 febbraio 2016 al progetto europeo  «PrévRiskHauteMontagne », che si colloca nella continuità della decennale collaborazione intorno al Monte Bianco in materia di rischi naturali.

Un partenariato transfrontaliero di eccezione per attuare un programma ambizioso di definizione di misure di adattamento e di gestione dei rischi dell'alta montagna.

Finanziato nell'ambito del Programma Interreg VA Italia-Francia ALCOTRA, il progetto «PrévRiskHauteMontagne » si pone quale obiettivo prioritario la sensibilizzazione degli escursionisti e degli alpinisti sulle peculiarità dell'alta montagna, fornendo loro le conoscenze necessarie sui  rischi ai quali si espongono.

Il progetto, che si concluderà nell'estate 2017, propone iniziative ed eventi di comunicazione e di sensibilizzazione, approfondimenti  scientifici ed azioni pilota di prevenzione e di formazione.

------------------------------------------------------------------------------------------------

20 - 21 agosto Cervinia "Festa della sicurezza in montagna" 

Sabato 20 e domenica 21 agosto si svolge a Cervinia “La festa della sicurezza in montagna”, evento di sensibilizzazione e informazione rivolto al grande pubblico sulle tematiche dei rischi in montagna.

La manifestazione prevede laboratori, simulazioni, proiezioni di film e momenti di incontro con la popolazione pensati per divulgare le buone prassi  legate al contesto montano e alla sua corretta frequentazione, nell'ottica della riduzione dei rischi. Centro dell'evento sarà il villaggio (aperto dalle ore 10 alle 18) realizzato presso il campo sportivo di Breuil Cervina, dove i diversi operatori, tra cui: Protezione civile, Soccorso alpino, Società Guide del Cervino, Centro Addestramento Alpini, Corpo forestale, Centro Funzionale della Regione Valle d'Aosta, AUSL, intratterranno il pubblico per tutta la giornata di sabato.

Saranno inoltre a disposizione dei più giovani un muro di arrampicata, una tyrolienne/carrucula, lunga oltre 50 m., dimostrazioni di mezzi pesanti e simulazioni di ricerca di persone effettuate con i cani del soccorso alpino.

La domenica, invece, sono in programma una serie di escursioni gratuite (escluso il costo degli impianti di risalita) realizzate con il supporto e delle Guide del Cervino e dei Tecnici glaciologi di Fondazione Montagna sicura. Le iscrizioni saranno aperte a partire dal 10 agosto presso l'ufficio del Consorzio Cervino Turismo.

L'evento è realizzato nell'ambito del progetto “PrevRIskHauteMontagne”, del Programma Interreg V-A Francia-Italia ALCOTRA, di cui Fondazione Montagna sicura è capofila, dal comune di Valtournenche in collaborazione con gli altri partner di progetto: La Chamoniarde, Arpa Valle d'Aosta, Arpa Piemonte, CNRS, CREALP. 

Festa della sicurezza

Documenti

Facebook

Twitter