Attività neve e valanghe

Valanga

Neve e valanghe­­­­­

Fondazione realizza diverse attività in materia di neve e valanghe a supporto della Regione, nello specifico la Struttura organizzativa assetto idrogeologico dei bacini montani:

Supporto alla redazione ed emissione del Bollettino regionale neve e valanghe: prevede il coordinamento di una rete di rilevatori composta da osservatori nivologici privati titolati AINEVA, guardie forestali, guide alpine, soccorso alpino della Guardia di Finanza, dipendenti CVA e dipendenti degli impianti sciistici, lo svolgimento di sopralluoghi da parte dei tecnici previsori, nonché l'analisi dei dati per la redazione ed emissione del Bollettino stesso.


Aggiornamento del Catasto regionale valanghe – CRV, che avviene costantemente grazie alla sintesi susupporto cartografico di tutta la documentazione, fotografica e non, raccolta durante la stagione invernale; tale attività viene effettuata con l'ausilio di software GIS.
Per la raccolta dati si effettuano sopralluoghi (anche con l'ausilio dell'elicottero) su tutto il territorio regionale per censire l'attività valanghiva, concentrandosi maggiormente sugli eventi che hanno lambito abitati e raggiunto strade (rilievi fotografici, rilievi con ausilio di GPS).

Supporto tecnico alla formulazione di pareri ed all'analisi della cartografia tematica ai sensi dell'art37 della L.R. 11/98 E S.M.I
L'attività prevede l'analisi del progetto in area valanghiva, la verifica della compatibilità dell'intervento della sua resistenza alle massime pressioni di impatto valanghivo attese e l'analisi della correttezza della cartografia tematica presentata dai Comuni.

Attività di formazione in materia di neve e valanghe, informazione e divulgazione

Le iniziative in questa direzione fanno capo principalmente ai diversi livelli di formazione previsti nell'ambito dei corsi istituzionali dell'Associazione interregionale neve e valanghe (AINEVA), cui si aggiungono la formazione continua offerta ai rilevatori che collaborano con l'Ufficio.

La divulgazione e l'informazione al pubblico costituiscono un'importante azione che si traduce nella partecipazione e nell'organizzazione di eventi pubblici quali conferenze, seminari e workshop, nonché nella produzione di report e pubblicazioni destinati agli utenti finali. A questo si aggiunge la divulgazione tramite mezzi di comunicazione sia tradizionali (organi di stampa, radio, tv) sia multimediali (sito web e social network FMS, blog VDA mon amour). Un'importante attività di divulgazione è costituita dalla redazione annuale del Rendiconto nivometeorologico..

Facebook

Twitter