Courmayeur- Campo Addestramento ARTVA al Pré de Pascal

STAGIONE INVERNALE 2013/2014 APERTO!

Il campo di ricerche ARTVA è una stazione fissa installata nell'inverno 2008-09all'arrivo della Funivia della Val Veny, in loc Pré de Pascal, in collaborazione con  la  Scuola di Sci Monte Bianco, la Scuola di Sci e Snowboard Courmayeur,  i Comuni di Courmayeur e Pré-Saint-Didier, la Soc. Funivie Courmayeur Mont Blanc e la Soc. delle Guide Alpine di Courmayeur e con Ortovox.

La pratica del fuoripista richiede profonda conoscenza del territorio, capacità di valutazione e esperienza nell'utilizzo dei materiali di autosoccorso. In caso di incidente da valanga è necessario saper agire in modo tempestivo ed efficacer per soccorrere le eventuali vittime. Questo richiede un costante allenamento nell'utilizzo dei materiali da soccorso quali l'ARVA, la pala e la sonda in modo tale da saper far fronte ad un evento valanghivo.

Il sistema Ortovox Search Training System è gestito da una centrale di comando dove gli utenti possono attivare uno o più trasmettitori (5 in totale) sepolti a diverse profondità e inclinazioni simulando situazioni realistiche di ricerca, con diversi livelli di difficoltà.  

I trasmettitori vengono attivati in modo casuale, non codificato,  e sono sistemati in scatole  che al semplice tocco della sonda inviano il segnale alla centrale di comando e vengono quindi automaticamente disattivati.

Il campo è aperto tutti i giorni (inverno) e segue l'orario di apertura degli impianti. L'uso del campo è gratuito ed è necessaria la prenotazione.

Per prenotazioni o per ulteriori informazioni: contatti Fondazione Montagna sicura

Oppure Cell. +39.338.6519863

Mappe

Campo addestramento ARTVA del Pavillon

Nell'ambito del progetto Interreg III A ALCOTRA "Sécurité en Montagne autour du Mont Blanc" (2004), Fondazione Montagna Sicura ha installato un campo addestramento ARVA in prossimità della stazione di arroccamento del Pavillon du Mont Fréty, a 2200m, in collaborazione con Ortovox e le Funivie Monte Bianco.

Il sistema è composto da 5 trasmettitori sepolti sotto la neve e da una centralina di comando, con la quale è possibile attivare ogni apparecchio sepolto sotto la neve, per personalizzare la ricerca con gradi di difficoltà crescenti, in modo da simulare una situazione reale di incidente in valanga.

Chiunque voglia esercitarsi lo può fare gratuitamente contattando la società Funivie Monte Bianco Tel +39 0165 89925 che ha in custodia la centralina di comando.

Il campo è aperto tutti i giorni (inverno) e segue gli orari della Funivia.

Per l'utilizzo vi preghiamo di contattare le Funivie del Monte Bianco +39 0165 89925.

Mappe

Gli Artva Check Point

Prima di partire in fuorispista verificate  il corretto funzionamento del vostro apparecchio ARTVA!

L'Ortovox ARTVA Check Point verifica l'efficienza degli apparecchi ARTVA degli sciatori che transitano nell'area di osservazione, tramite segnale acustico e visuale.

Le 3 stazioni di controllo funzionalità localizzatori ARTVA dei comprensori sciistici del Monte Bianco sono situate:

  1. a Punta Helbronner 3456m, stazione delle Funvie del Monte Bianco, all'uscita sulla scala (NB! Attualmente a causa dei lavori di rifacimento degli impianti l'ARTVA check point è installato all'uscita della funivia del Rif Torino)
  2. nel comprensorio di Courmayeur, all'arrivo della telecabina del Col Chécrouit (corridoio della funivia di Youla)
  3. all'arrivo della funivia della Val Vény al Pré de Pascal

Link

In evidenza

News

Eventi

Facebook

Twitter