I progetti

GPS

In coerenza con la sua missione di diventare un centro alpino di riferimento con respiro transfrontaliero, la Fondazione ha curato fin dalla sua istituzione lo sviluppo e l'implementazione di reti transfrontaliere in materia di rischi naturali, sicurezza in montagna e medicina di montagna.

Seguendo questa vocazione sono nate le molteplici collaborazioni con università, centri di ricerca, amministrazioni pubbliche e gli altri enti che a vario titolo si occupano di tali tematiche.

La prima traduzione pratica di questa prospettiva è la partecipazione a numerosi progetti transfrontalieri cofinanziati dall'Unione europea, cui la Fondazione prende parte quale partner (in accordo con la Regione autonoma Valle d'Aosta) o fornendo supporto tecnico all'Amministrazione regionale.

Peraltro, senza dimenticare la vocazione a lavorare a favore dello sviluppo del territorio valdostano, nella logica di un'ampia condivisione di obiettivi con soggetti operanti sul territorio, sono operativi numerosi accordi di collaborazione con diversi enti valdostani.

Facebook

Twitter